Se non sai ridere hai perso


permalink

Anonimo ha chiesto: Te la faresti una pecorella o una capretta nana da tenere in giardino?

Certo che sì, sperando che Thea non la scambi per una crocchetta gigante :)

permalink
Quando una che ti ha dato un due di picche da manuale ti ricontatta dopo alcune settimane scrivendo "Sai ci ho poi ripensato, effettivamente non ci sarebbe stato nulla di male, c’è anche un po’ di complicità tra di noi." e lo scrive mentre sta partendo per la Galizia, tu che fai? Personalmente prendo il calendario e bestemmio tutti i santi di ogni giorno partendo dal primo gennaio. Al momento sono al 3 marzo: San Cunegonda Imperatrice cagna maledetta!

3nding (via 3nding)

Scusa Cinzio, forse l’hai raccontata male, perché detta così sembra un po’ una presa per il culo, tipo lei che imbarcandosi ti urla “In effetti avevi ragione tu, sarebbe stato bellissimo, però ora s’è fatta ‘na certa e devo andare, sarà per la prossima eh, ciao”.

Io mi sono immaginata questa scena qui :(

(via efattelaunacazzodirisata)

Ma magari sarebbe stata da ridere, invece il succo di tutta la mail era “Ho sbagliato a darti il due di picche, poteva esserci qualcosa”. 17 maggio: San Pasquale Baylon incartapecorito!

(via 3nding)

Ma tornerà dalla Galizia, no? Nel senso: se ci ha ripensato dopo le ferie si può tornare in argomento…

(via tentochu)

Mah, e chi lo sa. 20 settembre: San Eustachio Placido infame!

(via 3nding)

Comunque la Galizia è bella. Io ci andrei nel weekend. Dicono si mangi bene. Soprattutto tortelli e parmigiano. Così non ha più scuse, la stronza. Tu però per sicurezza appena arrivato acquista un calendario in galiziano. 

(via comeandaresullalunainfiatuno)

Eh ma quel giorno, sfortunatamente, lei si starà imbarcando per boh, il MOLISE.

(via efattelaunacazzodirisata)

Voi lo sapevate, si, che efattelaunacazzodirisata è l’amica migliore per smontarvi tutte le certezze?

(via mariaemma)

LOL. Lo prendo come un complimento. 

(via mariaemma)

permalink
Quando una che ti ha dato un due di picche da manuale ti ricontatta dopo alcune settimane scrivendo "Sai ci ho poi ripensato, effettivamente non ci sarebbe stato nulla di male, c’è anche un po’ di complicità tra di noi." e lo scrive mentre sta partendo per la Galizia, tu che fai? Personalmente prendo il calendario e bestemmio tutti i santi di ogni giorno partendo dal primo gennaio. Al momento sono al 3 marzo: San Cunegonda Imperatrice cagna maledetta!

3nding (via 3nding)

Scusa Cinzio, forse l’hai raccontata male, perché detta così sembra un po’ una presa per il culo, tipo lei che imbarcandosi ti urla “In effetti avevi ragione tu, sarebbe stato bellissimo, però ora s’è fatta ‘na certa e devo andare, sarà per la prossima eh, ciao”.

Io mi sono immaginata questa scena qui :(

(via efattelaunacazzodirisata)

Ma magari sarebbe stata da ridere, invece il succo di tutta la mail era “Ho sbagliato a darti il due di picche, poteva esserci qualcosa”. 17 maggio: San Pasquale Baylon incartapecorito!

(via 3nding)

Ma tornerà dalla Galizia, no? Nel senso: se ci ha ripensato dopo le ferie si può tornare in argomento…

(via tentochu)

Mah, e chi lo sa. 20 settembre: San Eustachio Placido infame!

(via 3nding)

Comunque la Galizia è bella. Io ci andrei nel weekend. Dicono si mangi bene. Soprattutto tortelli e parmigiano. Così non ha più scuse, la stronza. Tu però per sicurezza appena arrivato acquista un calendario in galiziano. 

(via comeandaresullalunainfiatuno)

Eh ma quel giorno, sfortunatamente, lei si starà imbarcando per boh, il MOLISE.

(via comeandaresullalunainfiatuno)

permalink
Quando una che ti ha dato un due di picche da manuale ti ricontatta dopo alcune settimane scrivendo "Sai ci ho poi ripensato, effettivamente non ci sarebbe stato nulla di male, c’è anche un po’ di complicità tra di noi." e lo scrive mentre sta partendo per la Galizia, tu che fai? Personalmente prendo il calendario e bestemmio tutti i santi di ogni giorno partendo dal primo gennaio. Al momento sono al 3 marzo: San Cunegonda Imperatrice cagna maledetta!

3nding (via 3nding)

Scusa Cinzio, forse l’hai raccontata male, perché detta così sembra un po’ una presa per il culo, tipo lei che imbarcandosi ti urla “In effetti avevi ragione tu, sarebbe stato bellissimo, però ora s’è fatta ‘na certa e devo andare, sarà per la prossima eh, ciao”.

Io mi sono immaginata questa scena qui :(

permalink

Un giorno un caro amico mi ha detto “Io prenderei la gente e la metterei in un contesto completamente estraneo al mondo a cui è abituata, giusto perché si renda conto che al di fuori di quel piccolo mondo, non sei nessuno, non conti un cazzo e a nessuno frega nulla dei tuoi lamenti. Io lo faccio ciclicamente e torno a casa molto meno borioso e con più voglia addosso di fare e non di dimostrare”.

Al momento ho pensato che fosse scemo, poi mi sono resa conto che invece non lo è per nulla.


Map